ZERO COMMISSIONI
ZERO SPESE D'ISTRUTTORIA

Reclami e ricorsi

Come presentare un reclamo
Un’adeguata e proattiva gestione dei reclami costituisce un tassello rilevante della strategia di miglioramento della qualità del rapporto con il Cliente.
La puntuale valutazione e l’efficace gestione dei reclami consentono alla nostra Azienda d’individuare con tempestività le cause che hanno determinato il disagio ed avviare le opportune azioni correttive.
Il reclamo diviene, quindi, motore di un processo che, agendo sulle fasi di pianificazione, progettazione, funzionamento e miglioramento di prodotti/servizi e processi operativi adottati, permette, grazie ad un’efficiente interazione tra la struttura incaricata della gestione delle contestazioni e le altre strutture aziendali, d’incidere positivamente sul livello di servizio reso e sul modello dell’offerta.
Risulta, quindi, rilevante e centrale “ascoltare” quanto viene portato all’attenzione della Società, attivandosi con la massima cura per assicurare risposte puntuali, dirette e tempestive, che soddisfino le richieste e le aspettative del Cliente

Caratteristiche

In linea con la normativa sulla trasparenza e con i principi guida adottati dalla societĂ  sono stati messi a disposizione dei Clienti, e dei non Clienti, tutti i possibili canali di comunicazione.

Per presentare le proprie contestazioni a Crefinmoney il reclamante può:

ModalitĂ  e canali a disposizione per la presentazione dei reclami
Posta ordinaria
Crefinmoney Srl. – C.so Amedeo di Savoia 210, Napoli
Posta elettronica
• Invia un messaggio di posta elettronica alla casella certificata crefinmoneypec@pec.it
• Oppure alla casella ordinaria reclami@crefinmoney.it

Per una corretta gestione del reclamo si richiede di allegare allo stesso una copia di un documento di identità del soggetto reclamante in corso di validità. Nel caso in cui il Consumatore intenda delegare un soggetto terzo alla presentazione del reclamo, in aggiunta a quanto sopra detto, si richiede, che il reclamo sia sottoscritto anche dall’interessato, ovvero sia presentato unitamente a copia di apposito mandato o incarico professionale attribuito al soggetto delegato.